mercoledì 22 ottobre 2014
home page
Aggiungi a Preferiti Imposta come HomePage Contatti Leggi gli aggiornamenti in formato RSS

Cerca 

   
Risolvi i problemi Windows Articoli
Guida - Riparare Windows XP
Pubblicato/Aggiornato: 05/02/2011  
Autore: Sergio Palermo
letto: 267227 volte
Valutazione - Click per votare
Guida completa per riparare XP anche in casi ..disperati. Prima di formattare il vs. disco è bene prendere visione di questa guida.
pag.1 di 2 ::.

 

Premesse

Spesso Windows XP riesce "da solo" a risolvere i suoi e nostri problemi. Ma quando si rovina qualche file di sistema, spesso a causa di ripetute mancanza di alimentazione, si ricorre quasi sempre alla formattazione dell'Hard disk. ...perchè??
Possiamo dire con certezza che il più delle volte si puo' ripristinare il corretto funzionamento del sistema in modo indolore e senza perdita di dati.
Vediamo come ..."passo-passo".

- Accedere al menu di Avvio di Windows XP
Per accedere al menu di avvio di XP basta seguire le seguenti istruzioni:
- Avviare il Computer
- Subito dopo la schermata del BIOS tenere pressato il tasto 'F8'
...ecco che appare il menu di Avvio di XP con le seguenti Opzioni:

- Modalità provvisoria
- Modalità provvisoria con supporto di Rete
- Modalità provvisoria con Prompt dei Comandi
- Abilita Modalità di Debug
- Avvia in modalità VGA
- Ultima Configurazione Funzionante
- Console di Ripristino
....

 1  Primo Tentativo di Recupero
    Avviare con "Ultima configurazione funzionante"

XP cercherà di avviare il sistema con i files di Avvio più recenti. Cioè i Files dell'ultimo "Arresto di Sistema" andato a buon fine.
Solitamente per i problemi meno "gravi" questa operazione farà ripartire il vostro XP.
Se così non fosse ...Andiamo Avanti al punto successivo.

 1a  Windows si avvia  ..ma continua a dare "problemi"

Se Windows si è avviato ma vi sono, per esempio, diversi "servizi" di base che non funzionano, ci viene in aiuto l'utility di Controllo dei File di Sistema (SFC). SFC consente il controllo e l'eventuale ripristino dei file di sistema danneggiati o sovrascritti da altre applicazioni. In pratica il comando che andremo ad utilizzare non fa altro che eseguire un scansione dei file "essenziali" al sistema operativo (file di sistema e servizi di base), ne controlla l'eventuale modifica e quindi ripristina i file originali prelevandoli dal CD di installazione o da un percorso alternativo.

NB. Prima di procedere procurarsi il disco di installazione di XP

Digitare da Start -> Esegui o da Prompt dei comandi DOS il seguente comando

SFC /SCANNOW

Si avvierà l'utility di controllo dei File di Sistema. Dopo qualche minuto vi sarà richiesto l'inserimento del disco di installazione di XP.
Se tutto va a buon fine NON verrà visualizzato nessun messaggio. Ma vi consiglio di RIAVVIARE il sistema.

Se i problemi continuano ..andiamo al punto successivo.

 2  Secondo Tentativo di Recupero
    Tentare il "Recupero file corrotti tramite Console di Ripristino"

Dal bios impostare il lettore cd-rom come prima unità della sequenza di boot, quindi avviare il pc con il cd di installazione di XP inserito e procedere all'avvio del sistema da cd.
Nella videata delle scelte selezionare R per avviare la CONSOLE DI RIPRISTINO.
Per l'elenco dei comandi si veda sul sito Microsoft al seguente Link
Oppure digitate HELP dal Prompt dei comandi.

- Dal Prompt dei comandi Selezionare l'installazione di Windows ed inserire la password fornita in fase di installazione (Invio per nessuna password)

- Quindi digitare il seguente comando:
CHKDSK /F /R
la funzione cercherà i file corrotti e tenterà il loro recupero. L'operazione potrebbe richiedere alcuni minuti (in base al numero di file corrotti e alle dimensioni del Vs. Hard disk)

- Al termine dell'operazione Togliete il CD di installazione di XP e Riavviate il Sistema digitando il comando:
EXIT

Se il sistema continua a NON funzionare correttamente.. Andiamo al punto successivo.

 3  Terzo Tentativo di Recupero
    "Riparare il Settore di BOOT o i files di avvio (ntldr o ntdetect.com)"

Se i file di sistema ntldr o ntdetect.com sono danneggiati, possimo sostituirli con i file presenti sul CD di Windows XP.
Vediamo Come:

- Inserite il CD di XP e avviate la Console di Ripristino (Punto 2)

- Al Prompt dei comandi digitate le seguenti istruzioni (dove X è la lettera del vs. CD-Rom)
COPY X:\i386\NTLDR C:
COPY X:\i386\NTDETECT.COM C:

- Al termine dell'operazione Togliete il CD di installazione di XP e Riavviate il Sistema digitando il comando:
EXIT

Se il sistema continua a NON funzionare correttamente proveremo a Ripristinare il file BOOT.INI:

- Inserite il CD di XP e avviate la Console di Ripristino (Punto 2)

- Al Prompt dei comandi digitate la seguente istruzione
BOOTCFG/REBUILD

- Verranno richieste ulteriori informazioni e conferme : nell'ordine digitare:
s (che sta per "SI") poi il nome  del sistema operativo (Windows Xp) ed
infine,all'ultima richiesta digita  "n".
- Al termine dell'operazione Togliete il CD di installazione di XP e Riavviate il Sistema digitando il comando:
EXIT
Se il sistema continua a NON funzionare correttamente dovremo Ripristinare il settore di BOOT:

- Inserite il CD di XP e avviate la Console di Ripristino (Punto 2)

- Al Prompt dei comandi digitate la seguente istruzione
FIXBOOT

- Alla domanda se confermare rispondete con il tasto 'Y'

Se il sistema continua a NON funzionare correttamente.. Andiamo al punto successivo.

 4  Quarto Tentativo di Recupero
    Tentare di "Riparare l'installazione di XP" 

L'unico lato negativo di questa procedura è che si perdono i service pack e gli aggiornamenti installati successivamente. Tuttavia, un lato più che positivo è che tutti i programmi installati resteranno intatti!!
Dal bios impostare il lettore cd-rom come prima unità della sequenza di boot, quindi avviare il pc con il cd di installazione di XP inserito e procedere all'avvio del sistema da cd.

- Alla schermata di Setup pressare il tasto 'ENTER'(Invio)

- La schermata successiva verrà visualizzata la Licenza del prodotto pressare il tasto 'F8' per procedere

- Successivamente vi è la schermata più importante (**ATTENZIONE!**), qui ci viene chiesto se installare Ex-novo XP o RIPARARE una precedente installazione.. Bene! Selezionate l'installazione da riparare (con le frecce su-giù) e pressate il tasto 'R'

- A questo punto il Setup copierà sul disco i files necessari e si RIAVVIERA automaticamente

- Al Riavvio vi verrà chiesto "Pressa qualsiasi tasto per Avviare il Sistema da CD-Rom"
..NON PRESSATE ALCUN TASTO ed ecco che partirà il Setup di XP.

Alla fine del Setup il Vostro Sistema e tutti i programmi installati resteranno intatti, purtroppo perderemo solamente i Service Pack e gli aggiornamenti non presenti nel CD-Rom di XP.

Se il sistema continua a NON funzionare correttamente... Andiamo alla pagina successiva.




pag.1 di 2 Successiva ::.

Risorse correlate:
  Articolo 16/10/2009 - Ripristinare REGEDIT e il Task Manager di Windows disabilitato dall'Amministratore
  Articolo 27/06/2009 - Windows XP - Ripristinare il Task Manager
  Articolo 05/03/2009 - Windows XP - Visualizzare l'account Amministratore nella schermata di Login
  Articolo 01/03/2009 - VISTA - Abilitare il LOGON classico di Windows
  Articolo 02/02/2009 - GUIDA - Recuperare i FILE CANCELLATI
  Articolo 28/01/2009 - Guida - Come NON Cadere nella Rete

Commenti (11):

Scrivi un commento Stampa Articolo
Torna Indietro Segnala ad un amico Torna Su
 Home | Indice | Forum | Registrati | Chi Siamo | Contatti | ?


Tutti i dati, marchi, loghi, immagini e quant'altro riportato in queste pagine sono dei legittimi proprietari.
NB. L'utilizzo delle informazioni contenute e/o software recensiti o di quant'altro riportato in queste pagine è a vostro rischio. Si consiglia pertanto di effettuare prima un backup dei dati. In ogni caso si declina ogni responsabilità per eventuali danni e/o malfunzionamenti derivanti da tale utilizzo.

©2000-2014 Promonet Services & Web Solutions. All rights reserved